Comune di Vertova

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Il Comune


Meteo


AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI TITOLI SOCIALI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA ASSISTITE A DOMICILIO

2016



 
 










In esecuzione della DGR 4249/2015, degli indirizzi dell’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Territoriale Valle Seriana del 13/04/16 e delle indicazioni provinciali per l’accesso ai titoli sociali, si emana il presente avviso per l’erogazione nell’anno corrente di titoli sociali a sostegno di persone con disabilità gravee non autosufficienti, previa presentazione al Comune di residenza della domanda entro il:



22 luglio ore 16.00



FINALITA’



Il presente Bando disciplina l’erogazione di titoli sociali con la finalità di favorire la possibilità di permanenza della persona disabile grave al proprio domicilio e nel suo contesto di vita attraverso l’utilizzo degli strumenti previsti nell’allegato Misura B2 della DGR 4249/2015.





INTERVENTO nr. 1



Buono sociale mensile di € 200,00 per caregiver familiare.

Misura a favore di caregivers familiari che assistono persone non autosufficienti da 18 a 65 anni, con gravissime limitazioni della capacità funzionale, che compromettono significativamente la loro autonomia personale.



REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE AL BANDO

Criteri di accesso:

1)     Non autosufficienza ai sensi della DCPM 159/2013 (riconoscimento indennità di accompagnamento);

2)     Scale ADL e IADL con punteggio 0 in tutti gli item*.

3)     Residenza in uno dei 18 Comuni dell’Ambito della Valle Seriana

4)     Reddito espresso attraverso l’Isee sociosanitario (come previsto dal DCPM 159/2013) inferiore o uguale a € 22.000,00.

Sono esclusi i beneficiari del contributo per soggetti gravissimi erogato dall’Asl di Bergamo (B1)** e chi frequenta strutture e servizi sanitari, sociosanitari e sociali. (CDD, CSE, Diurni in comunità, SFA, SADH con un monteore pari o superiore a 4 ore settimanali e comunque tutti i servizi che vengono finanziati con il fondo sociale).



*Si fa eccezione nella scala IADL, Item 1, nel caso si utilizzi il telefono con supporti tecnologicamente avanzati (es. comando vocale, etc.).

**Coloro che beneficiano della Misura B1, potranno accedere alla Misura B2 limitatamente:

a)     Ai progetti di vita indipendente;

b)    In situazione di deprivazione socio-economica con ISEE minore o uguale di € 6.531,00 (minimo vitale).



PERIODO DI RIFERIMENTO

Il titolo assegnato ha valenza dal 01/07/2016 fino al 31/12/2016.



MODALITA’ DI ACCESSO

Le domande saranno accolte dagli operatori del Servizio sociale del Comune ed inoltrate alla Servizi Sociosanitari ValSeriana, che provvederà a stilare la graduatoria dei soggetti richiedenti, con individuazione dei soggetti beneficiari.

Le domande saranno ritenute valide solo se corredate da tutta la documentazione richiesta.





MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

La richiesta va espressa presentando i seguenti documenti:

-       Domanda di richiesta del contributo;

-       Copia del verbale di Invalidità civile rilasciato dall’ASL;

-       Scale ADL e IADL (redatte dal Medico di base o Medico specialista)

-       Reddito espresso attraverso l’ISEE sociosanitario (come previsto dal DCPM 159/2013) inferiore o uguale a € 22.000,00.

-       Fotocopia di un documento di identità in corso di validità del beneficiario e del richiedente (se persona diversa);

-       Consenso informato del richiedente;

-       Eventuale copia del provvedimento di nomina del tutore, curatore o amministratore di sostegno;

-       Delega riscossione



La modulistica e i documenti relativi al presente bando sono scaricabili dal sito www.ssvalseriana.org.



GRADUATORIA

La Società Servizi, redigerà una graduatoria delle domande pervenute entro il 31/07/16 e successivamente assegnerà il buono fino ad esaurimento delle risorse: budget pari a € 12.000,00. La graduatoria sarà definita in base all’ISEE e, a parità di ISEE, in base alla data di presentazione della domanda.





INTERVENTO nr. 2



Voucher sociale mensile fino ad un massimo di € 200,00 per acquistare prestazioni assistenziali o educative da operatore con regolare contratto.



Misura a favore di minori 0 a 18 anni non autosufficienti , con gravissime limitazioni della capacità funzionale, che compromettono significativamente la loro autonomia personale.



. REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE AL BANDO

Criteri di accesso:

1)     Non autosufficienza ai sensi della DCPM 159/2013 (riconoscimento indennità di accompagnamento);

2)     Residenza in uno dei 18 Comuni dell’Ambito della Valle Seriana;

3)     Reddito espresso attraverso l’ISEE minorenni (come previsto dal DCPM 159/2013) inferiore o uguale a € 30.000,00.

Sono esclusi i beneficiari del contributo per soggetti gravissimi erogato dall’Asl di Bergamo (B1)* e chi frequenta strutture e servizi sanitari, sociosanitari e sociali (si veda la specifica dell’intervento n.1)



*Coloro che beneficiano della Misura B1, potranno accedere alla Misura B2 limitatamente:

c)     Ai progetti di vita indipendente;

d)    In situazione di deprivazione socio-economica con ISEE minore o uguale di € 6.531,00 (minimo vitale).





PERIODO DI RIFERIMENTO

Il titolo assegnato ha valenza dal 01/07/2016 fino al 31/12/2016.



MODALITA’ DI ACCESSO

Le domande saranno accolte dagli operatori del Servizio sociale del Comune ed inoltrate alla Servizi Sociosanitari ValSeriana, che provvederà a stilare la graduatoria dei soggetti richiedenti, con individuazione dei soggetti beneficiari.

Le domande saranno ritenute valide solo se corredate da tutta la documentazione richiesta.



MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

La richiesta va espressa presentando i seguenti documenti:

-       Domanda di richiesta del contributo da parte del genitore o Tutore/Curatore/Amministratore di Sostegno. L’interessato potrà scegliere per la riscossione di un buono massimo mensile       di    € 200,00 previa presentazione di documentazione comprovante il pagamento di un assistente familiare o  optare affinché sia la Società a liquidare direttamente l’Ente o la Cooperativa che presta il servizio socio assistenziale;

-       Copia del verbale di Invalidità civile rilasciato dall’ASL;

-       ISEE in corso di validità: (se con genitori coniugati o genitori non coniugati ma conviventi: I.S.E.E. ordinario; se con genitori non coniugati e non conviventi: I.S.E.E. ordinario con le caratteristiche previste dall’art. 7 del D.P.C.M. 159/2013 - considerando, pertanto, il genitore non convivente quale parte integrante del nucleo del minore ovvero con l’I.S.E.E. integrato di componente aggiuntiva);

-       Fotocopia di un documento di identità in corso di validità del beneficiario o del richiedente (se distinto);

-       Consenso informato del richiedente;

-       Eventuale copia del provvedimento di nomina del tutore, curatore o amministratore di sostegno.



La modulistica e i documenti relativi al presente bando sono scaricabili dal sito www.ssvalseriana.org.



GRADUATORIA

La Servizi Sociosanitari Valseriana redigerà una graduatoria delle domande pervenute entro il 31/07/16 e successivamente assegnerà i titoli fino ad esaurimento delle risorse: budget pari a € 6.000,00. La graduatoria sarà definita in base all’ISEE e, a parità di ISEE, in base alla data di presentazione della domanda.







NOTE INFORMATIVE



La DGR 4249/2015 prevede altre misure per favorire la permanenza al domicilio: potenziamento SAD, Contributi sociali per periodi di sollievo, Buono sociale mensile per progetti di vita indipendente, Voucher sociali per sostenere la vita di relazione per minori con disabilità e Voucher sociali per interventi complementari alla domiciliarità.



Questi interventi già presenti nell’Ambito Territoriale Valle Seriana potranno essere avviati o implementati seguendo criteri e procedure già in atto che prevedono l’elaborazione di progetti personalizzati redatti dal servizio sociale comunale in collaborazione con il servizio disabili della Società.





Albino, 8 giugno 2016



                                                                                                     Il Direttore

                                                                                               f.to Dr. Marino Maffeis 
Categoria: Bandi e contributi
Visite: 928

Il Paese


Il Comune


Meteo


AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI TITOLI SOCIALI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA ASSISTITE A DOMICILIO

2016



 
 










In esecuzione della DGR 4249/2015, degli indirizzi dell’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Territoriale Valle Seriana del 13/04/16 e delle indicazioni provinciali per l’accesso ai titoli sociali, si emana il presente avviso per l’erogazione nell’anno corrente di titoli sociali a sostegno di persone con disabilità gravee non autosufficienti, previa presentazione al Comune di residenza della domanda entro il:



22 luglio ore 16.00



FINALITA’



Il presente Bando disciplina l’erogazione di titoli sociali con la finalità di favorire la possibilità di permanenza della persona disabile grave al proprio domicilio e nel suo contesto di vita attraverso l’utilizzo degli strumenti previsti nell’allegato Misura B2 della DGR 4249/2015.





INTERVENTO nr. 1



Buono sociale mensile di € 200,00 per caregiver familiare.

Misura a favore di caregivers familiari che assistono persone non autosufficienti da 18 a 65 anni, con gravissime limitazioni della capacità funzionale, che compromettono significativamente la loro autonomia personale.



REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE AL BANDO

Criteri di accesso:

1)     Non autosufficienza ai sensi della DCPM 159/2013 (riconoscimento indennità di accompagnamento);

2)     Scale ADL e IADL con punteggio 0 in tutti gli item*.

3)     Residenza in uno dei 18 Comuni dell’Ambito della Valle Seriana

4)     Reddito espresso attraverso l’Isee sociosanitario (come previsto dal DCPM 159/2013) inferiore o uguale a € 22.000,00.

Sono esclusi i beneficiari del contributo per soggetti gravissimi erogato dall’Asl di Bergamo (B1)** e chi frequenta strutture e servizi sanitari, sociosanitari e sociali. (CDD, CSE, Diurni in comunità, SFA, SADH con un monteore pari o superiore a 4 ore settimanali e comunque tutti i servizi che vengono finanziati con il fondo sociale).



*Si fa eccezione nella scala IADL, Item 1, nel caso si utilizzi il telefono con supporti tecnologicamente avanzati (es. comando vocale, etc.).

**Coloro che beneficiano della Misura B1, potranno accedere alla Misura B2 limitatamente:

a)     Ai progetti di vita indipendente;

b)    In situazione di deprivazione socio-economica con ISEE minore o uguale di € 6.531,00 (minimo vitale).



PERIODO DI RIFERIMENTO

Il titolo assegnato ha valenza dal 01/07/2016 fino al 31/12/2016.



MODALITA’ DI ACCESSO

Le domande saranno accolte dagli operatori del Servizio sociale del Comune ed inoltrate alla Servizi Sociosanitari ValSeriana, che provvederà a stilare la graduatoria dei soggetti richiedenti, con individuazione dei soggetti beneficiari.

Le domande saranno ritenute valide solo se corredate da tutta la documentazione richiesta.





MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

La richiesta va espressa presentando i seguenti documenti:

-       Domanda di richiesta del contributo;

-       Copia del verbale di Invalidità civile rilasciato dall’ASL;

-       Scale ADL e IADL (redatte dal Medico di base o Medico specialista)

-       Reddito espresso attraverso l’ISEE sociosanitario (come previsto dal DCPM 159/2013) inferiore o uguale a € 22.000,00.

-       Fotocopia di un documento di identità in corso di validità del beneficiario e del richiedente (se persona diversa);

-       Consenso informato del richiedente;

-       Eventuale copia del provvedimento di nomina del tutore, curatore o amministratore di sostegno;

-       Delega riscossione



La modulistica e i documenti relativi al presente bando sono scaricabili dal sito www.ssvalseriana.org.



GRADUATORIA

La Società Servizi, redigerà una graduatoria delle domande pervenute entro il 31/07/16 e successivamente assegnerà il buono fino ad esaurimento delle risorse: budget pari a € 12.000,00. La graduatoria sarà definita in base all’ISEE e, a parità di ISEE, in base alla data di presentazione della domanda.





INTERVENTO nr. 2



Voucher sociale mensile fino ad un massimo di € 200,00 per acquistare prestazioni assistenziali o educative da operatore con regolare contratto.



Misura a favore di minori 0 a 18 anni non autosufficienti , con gravissime limitazioni della capacità funzionale, che compromettono significativamente la loro autonomia personale.



. REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE AL BANDO

Criteri di accesso:

1)     Non autosufficienza ai sensi della DCPM 159/2013 (riconoscimento indennità di accompagnamento);

2)     Residenza in uno dei 18 Comuni dell’Ambito della Valle Seriana;

3)     Reddito espresso attraverso l’ISEE minorenni (come previsto dal DCPM 159/2013) inferiore o uguale a € 30.000,00.

Sono esclusi i beneficiari del contributo per soggetti gravissimi erogato dall’Asl di Bergamo (B1)* e chi frequenta strutture e servizi sanitari, sociosanitari e sociali (si veda la specifica dell’intervento n.1)



*Coloro che beneficiano della Misura B1, potranno accedere alla Misura B2 limitatamente:

c)     Ai progetti di vita indipendente;

d)    In situazione di deprivazione socio-economica con ISEE minore o uguale di € 6.531,00 (minimo vitale).





PERIODO DI RIFERIMENTO

Il titolo assegnato ha valenza dal 01/07/2016 fino al 31/12/2016.



MODALITA’ DI ACCESSO

Le domande saranno accolte dagli operatori del Servizio sociale del Comune ed inoltrate alla Servizi Sociosanitari ValSeriana, che provvederà a stilare la graduatoria dei soggetti richiedenti, con individuazione dei soggetti beneficiari.

Le domande saranno ritenute valide solo se corredate da tutta la documentazione richiesta.



MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

La richiesta va espressa presentando i seguenti documenti:

-       Domanda di richiesta del contributo da parte del genitore o Tutore/Curatore/Amministratore di Sostegno. L’interessato potrà scegliere per la riscossione di un buono massimo mensile       di    € 200,00 previa presentazione di documentazione comprovante il pagamento di un assistente familiare o  optare affinché sia la Società a liquidare direttamente l’Ente o la Cooperativa che presta il servizio socio assistenziale;

-       Copia del verbale di Invalidità civile rilasciato dall’ASL;

-       ISEE in corso di validità: (se con genitori coniugati o genitori non coniugati ma conviventi: I.S.E.E. ordinario; se con genitori non coniugati e non conviventi: I.S.E.E. ordinario con le caratteristiche previste dall’art. 7 del D.P.C.M. 159/2013 - considerando, pertanto, il genitore non convivente quale parte integrante del nucleo del minore ovvero con l’I.S.E.E. integrato di componente aggiuntiva);

-       Fotocopia di un documento di identità in corso di validità del beneficiario o del richiedente (se distinto);

-       Consenso informato del richiedente;

-       Eventuale copia del provvedimento di nomina del tutore, curatore o amministratore di sostegno.



La modulistica e i documenti relativi al presente bando sono scaricabili dal sito www.ssvalseriana.org.



GRADUATORIA

La Servizi Sociosanitari Valseriana redigerà una graduatoria delle domande pervenute entro il 31/07/16 e successivamente assegnerà i titoli fino ad esaurimento delle risorse: budget pari a € 6.000,00. La graduatoria sarà definita in base all’ISEE e, a parità di ISEE, in base alla data di presentazione della domanda.







NOTE INFORMATIVE



La DGR 4249/2015 prevede altre misure per favorire la permanenza al domicilio: potenziamento SAD, Contributi sociali per periodi di sollievo, Buono sociale mensile per progetti di vita indipendente, Voucher sociali per sostenere la vita di relazione per minori con disabilità e Voucher sociali per interventi complementari alla domiciliarità.



Questi interventi già presenti nell’Ambito Territoriale Valle Seriana potranno essere avviati o implementati seguendo criteri e procedure già in atto che prevedono l’elaborazione di progetti personalizzati redatti dal servizio sociale comunale in collaborazione con il servizio disabili della Società.





Albino, 8 giugno 2016



                                                                                                     Il Direttore

                                                                                               f.to Dr. Marino Maffeis 
Categoria: Bandi e contributi
Visite: 928